Libera Libido
Ciao, per poter partecipare attivamente alle discussioni, devi essere registrata.
La registrazione è gratuita!
Dopo la registrazione ti invito a presentarti nell'apposita sezione "un po' di noi" prima di rispondere alle discussioni o aprirne di nuove.
Saremo liete di accoglierti nella nostra comunità!

vaginismo e la prima volta

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

vaginismo e la prima volta

Messaggio Da stefybonsai il Mar Nov 15, 2011 3:04 pm

Ciao! vi segnalo questo link che per me è stato una scoperta qualche mese fa,
parla di come ci sbagliamo sull'imene e su quello che si è sempre pensato sul primo rapporto (se sapevo che bastava un pò di pazienza da parte del mio lui...)

provate a darci un occhiata:

http://www.vaginismus-awareness-network.org/hymen_it.html

ciao!

E' ora di sfatare vecchi miti e smettere di continuare a farci male I love you
avatar
stefybonsai

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 05.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Stefy (Bauby) il Mar Nov 15, 2011 4:18 pm

Grazie Stefybonsai, è molto interessante il link che ci hai postato! ok
avatar
Stefy (Bauby)
Admin

Messaggi : 771
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Colline del Monferrato

Vedi il profilo dell'utente http://liberalibido.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da BlackMoon il Mar Nov 15, 2011 7:28 pm

Anche io ero convinta che l'imene dovesse necessariamente rompersi Shocked e anche io dopo aver visionato quella pagina ho scoperto che non era così No averlo saputo prima!!
avatar
BlackMoon

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 02.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da stefybonsai il Mar Nov 15, 2011 10:23 pm

E' una convinzione bruttissima purtroppo...

Per fortuna se raccontassi la mia prima esperienza sarebbe positiva, perchè anche se l'ho fatto a un'età che tutte credo sgranerebbero gli occhi, oltre ad essere molto matura e convinta di quello che facevo avevo un ragazzo molto attento a me e alle mie sensazioni.
Quindi è stata una prima volta molto dolce e con pochissimo dolore ma un pò di sangue che mi è durato per tutta la giornata.
avatar
stefybonsai

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 05.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Bellatrix il Mer Nov 16, 2011 9:47 am

Si veramente molto interessante, avendo una figlia femmina, quando arriverà il momento, avrò una spiegazione in più da darle!
avatar
Bellatrix

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 11.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da stefybonsai il Mer Nov 16, 2011 11:58 am

Brassima Bellatrix è prorpio la mia speranza I love you
avatar
stefybonsai

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 05.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Perenelle il Mer Nov 16, 2011 5:05 pm

io non ero così preoccupata..non so se lo allargherei volontariamente, tornando indietro..
ma secondo voi con l'età il foro dell'imene si allarga?aumentano i fori più piccoli?
avatar
Perenelle

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 03.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da stefybonsai il Mer Nov 16, 2011 11:08 pm

Io credo che gli indicherei come fare, forse sarebbe anche più intimo Smile

Mi verrebbe da rispondere no... a meno che non inserisci qualcosa di esterno credo...
avatar
stefybonsai

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 05.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da gianDuja il Gio Nov 17, 2011 10:12 am

Superinteressante!!!!! Ovviamente nei confronti fra amiche sulla prima volta c'era già l'idea che non tutti gli imeni fossero uguali ma... l'idea poco primordiale che non dbba proprio essere fracassato devo dire che... non mi era mica venuta.
Fra l'altro mi sarei risparmiata un bel po' di male proprio così
avatar
gianDuja

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 08.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Bellatrix il Ven Nov 18, 2011 9:04 am

Se hai una storia di quelle lunghe con un ragazzo prima di farlo la prima volta solitamente un po di preliminari li avrai già fatti, quindi magari giocandoci l'imene si sarà già allargato e la prima volta non sarà più così traumatica!
avatar
Bellatrix

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 11.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da stefybonsai il Ven Nov 18, 2011 12:26 pm

Bellatrix ha scritto:Se hai una storia di quelle lunghe con un ragazzo prima di farlo la prima volta solitamente un po di preliminari li avrai già fatti, quindi magari giocandoci l'imene si sarà già allargato e la prima volta non sarà più così traumatica!

considera però anche uomini/ragazzi che pensano (erroneamente) di farti meno male esercitando una forza più ampia e veloce piuttosto di una più piccola e prolungata. proprio così
avatar
stefybonsai

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 05.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Tizy il Sab Gen 21, 2012 1:47 am

io questo argomento lo conosco molto bene dato che ho sofferto di vaginismo proprio a causa dell'imene.. io ho l'imene a falce e molto grosso (sembra cartilagine non sembra neanche una membrana..Razz) e prima di riuscire ad avere rapporti c'è voluto quasi un anno con conseguenti disagi psicologici e il pensiero da ragazzina di non sentirmi normale. la ginecologa che avevo in quel periodo poi non mi ha aiutato per niente, anzi ha enfatizzato il disagio perchè invece di riconoscere il problema e farmi fare l'intervento mi prendeva in giro dicendomi che il mio imene era normalissimo e avevo solo paura, addirittura una volta mi ha detto che avrei dovuto prendere dei forti sonniferi e farmi praticamente stuprare dal mio ragazzo nel sonno (questi sono i medici..ora con la consapevolezza che ho l'avrei denunciata). ho scoperto che avevo effettivamente un imene particolare quando purtroppo sono dovuta andare al pronto soccorso a 17 anni perchè mi si era incastrato il tampax e l'ostetrica che ho trovato (santa donna) mi ha spiegato tutto e voleva anche sottopormi all'intervento seduta stante, io terrorizzata e imbarazzata com'ero non ho accettato ma me ne pento perchè avrei comunque un problema in meno ora dato che dopo 8 anni di rapporti comunque questa "barriera architettonica" c'è sempre e si infiamma spesso con l'attrito costringendomi a interrompere il rapporto. dato che tra poco dovrò sottopormi a un intervento ginecologico chiederò di poter eliminare questo problema finalmente. non l'ho ancora fatto perchè purtroppo tutti i ginecologi che mi hanno visitato non si sono accorti della cosa e si sono concentrati sui miei problemi più gravi ma ormai mi sono decisa e ne parlerò Smile
avatar
Tizy

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 20.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Ospite il Sab Gen 21, 2012 9:51 am

Caspita ma quel medico è pazzo! Come si fa a dire una cosa del genere ad una giovane ragazza??? Sta fuori proprio!
Comunque spero tu possa risolvere questo problema così da avere rapporti sereni (voluti e soprattutto da sveglia!). Sono allucinata dalla risposta della ginecologa.

Quando ero più giovane ho aspettato per circa 2 anni e mezzo prima di aver un rapporto con il ragazzo con cui stavo allora. Avevo 17 anni, ricordo che le mie compagne di classe mi prendevano in giro dandomi della verginella e santarellina però poi tutte a spaventarmi sul dolore che si prova ecc. Beh pensate un po', ero arrivata a dire che volevo comprare un anestetico per la paura! Poi quando è successo (senza anestetico) non ho sentito nulla, ma proprio niente di niente dolore o piacere solo imbarazzo. Embarassed

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Tizy il Sab Gen 21, 2012 4:15 pm

hehe come tutte le prime volte Wink
però posso dire che dalla mia esperienza ho imparato che alla prima volta bisogna arrivarci preparate e consapevoli, spesso da adolescenti si ha questa fretta e questa impazienza data magari dalla curiosità però poi non conoscendosi in modo approfondito o vuoi anche perchè non si è da scelto il partner giusto il tutto si traduce in dolore e delusione.. io dico meglio farlo a 20, 21, 22 anni a questo punto e godere di tutti gli aspetti piacevoli della cosa conoscendo anche meglio se stesse che magari a 17 o 18 anni e poi ricordare la cosa con l'amaro in bocca...se avessi una figlia, una sorellina o una nipote le darei questo consiglio
avatar
Tizy

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 20.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Stefy (Bauby) il Dom Gen 22, 2012 10:52 pm

Tizy ha scritto:hehe come tutte le prime volte Wink
però posso dire che dalla mia esperienza ho imparato che alla prima volta bisogna arrivarci preparate e consapevoli, spesso da adolescenti si ha questa fretta e questa impazienza data magari dalla curiosità però poi non conoscendosi in modo approfondito o vuoi anche perchè non si è da scelto il partner giusto il tutto si traduce in dolore e delusione.. io dico meglio farlo a 20, 21, 22 anni a questo punto e godere di tutti gli aspetti piacevoli della cosa conoscendo anche meglio se stesse che magari a 17 o 18 anni e poi ricordare la cosa con l'amaro in bocca...se avessi una figlia, una sorellina o una nipote le darei questo consiglio

ok
avatar
Stefy (Bauby)
Admin

Messaggi : 771
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Colline del Monferrato

Vedi il profilo dell'utente http://liberalibido.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da stefybonsai il Mer Gen 25, 2012 10:46 am

Non sono d'accordo, o almeno in parte... Razz Io l'ho fatto molto presto e non mi vergogno a dirlo. Avevo una testa molto matura già allora e non mi pento affatto di averlo fatto presto. Quindi io consiglierei di farlo quando vogliamo davvero e non spinte a farlo o non farlo da qualcuno.

Per il resto c'è sempre da imparare vedo Smile quella dell'imene spesso non la sapevo...
avatar
stefybonsai

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 05.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Tizy il Mer Gen 25, 2012 12:46 pm

stefybonsai ha scritto:Non sono d'accordo, o almeno in parte... Razz Io l'ho fatto molto presto e non mi vergogno a dirlo. Avevo una testa molto matura già allora e non mi pento affatto di averlo fatto presto. Quindi io consiglierei di farlo quando vogliamo davvero e non spinte a farlo o non farlo da qualcuno.

Per il resto c'è sempre da imparare vedo Smile quella dell'imene spesso non la sapevo...
no ma per carità, ogni caso è a sè. ci sono ragazze mature che vivono la sessualità in modo consapevole anche se sono giovanissime.. io parlavo in generale perchè la maggior parte delle adolescenti comunque non vive l'esperienza della prima volta in modo del tutto consapevole e rimangono spesso deluse..io credo che sia comunque colpa non dell'età ma del fatto che non si parla mai di questi argomenti, per forza che le ragazze arrivano quasi sempre impreparate
avatar
Tizy

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 20.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Stefy (Bauby) il Mer Gen 25, 2012 12:51 pm

Io la prima volta avevo 14 anni...lui quasi non voleva, ne aveva solo uno in più di me...
in fondo lo ricordo con dolcezza, certo le esperienze successive sono state più belle ma non mi sono mai pentita della scelta, perchè l'ho voluto intensamente io.

Di certo oggi ho orgasmi più completi ed una sessualità più consapevole
avatar
Stefy (Bauby)
Admin

Messaggi : 771
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Colline del Monferrato

Vedi il profilo dell'utente http://liberalibido.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da stefybonsai il Mer Gen 25, 2012 1:05 pm

Bauby ha scritto:Io la prima volta avevo 14 anni...lui quasi non voleva, ne aveva solo uno in più di me...
in fondo lo ricordo con dolcezza, certo le esperienze successive sono state più belle ma non mi sono mai pentita della scelta, perchè l'ho voluto intensamente io.

Di certo oggi ho orgasmi più completi ed una sessualità più consapevole

anche io avevo 14 anni e lui un anno in più eheh

Concordo con te Tizy che se ne dovrebbe parlare di più e aggiungo con consapevolezza Smile
avatar
stefybonsai

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 05.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Tizy il Mer Gen 25, 2012 1:13 pm

stefybonsai ha scritto:
Bauby ha scritto:Io la prima volta avevo 14 anni...lui quasi non voleva, ne aveva solo uno in più di me...
in fondo lo ricordo con dolcezza, certo le esperienze successive sono state più belle ma non mi sono mai pentita della scelta, perchè l'ho voluto intensamente io.

Di certo oggi ho orgasmi più completi ed una sessualità più consapevole

anche io avevo 14 anni e lui un anno in più eheh

Concordo con te Tizy che se ne dovrebbe parlare di più e aggiungo con consapevolezza Smile
se le ragazzine continuano a informarsi tramite le loro coetanee che ne sanno meno di loro e si riempiono il cervello a vicenda di stupidaggini non si va da nessuna parte.. Io mi ricordo ancora a scuola quando una l'aveva fatto una volta era già l'esperta di turno e tutte ad ascoltare i suoi consigli come se fosse un guru ahahahahah! gli adulti dovrebbero prendersi questa responsabilità di parlare con gli adolescenti di sesso in modo naturale e istruttivo, allora si che si farebbero tanti passi avanti.
mio fratello ha 8 anni e quando mi chiede qualcosa io gli rispondo sempre sinceramente, non gli racconto storielle e quando crescerà io cercherò sempre di supportarlo e di dargli i giusti consigli e le informazioni di cui ha bisogno. con le bambine ci si deve impegnare ancora di più e non insegnargli che la castità e la verginità sono dei valori, il vero valore è vivere la propria sessualità come si deve.
anche il problema del mio vaginismo da ragazzina l'avrei risolto tranquillamente se il giorno che mi volevano fare l'intervento all'imene avessi accettato, ma il mio "santissimo" imene non volevo eliminarlo così, per me in quel momento era come se il chirurgo mi stesse sverginando detto papale papale e anche le mie amiche tutte a dire oddio hai fatto benissimo a dire di no, che cosa brutta! se invece chi di dovere mi avesse informato come si deve sulla cosa adesso a 25 anni avrei rapporti sereni, non dolorosi e mi sarei evitata tutti i disagi passati e presenti.
avatar
Tizy

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 20.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Stefy (Bauby) il Mer Gen 25, 2012 5:08 pm

Da un interessantissimo link sull'anatomia dell'imene, per il quale ringrazio la Bravissima Dolly, consulente della Valigia Rossa nonchè ostetrica, copio qui sotto spudoratamente:

L‘imene è una sottile membrana posta all’imboccatura della vagina che, durante l’infanzia e l’adolescenza, la protegge fungendo da barriera contro le infezioni. Di solito durante la pubertà l’imene si perfora parzialmente per consentire il passaggio del sangue mestruale.

In alcune culture, l‘imene è un simbolo che ha causato non pochi traumi a molte donne. Secondo queste culture l’integrità dell’imene è prova di verginità ed è un requisito essenziale per giungere “intatte” al matrimonio. Essere vergine è considerato un segno di garanzia e di onore e molte donne, la prima notte di nozze, erano tenute a dimostrare al marito la propria verginità.



Allo stato attuale, non è più considerata né un valore né una garanzia di purezza, tranne che nei paesi musulmani e tra alcuni gruppi etnici, come i Rom, in cui questo mito è profondamente radicato. Per i cattolici invece la verginità non è solo una questione materiale, cioè se l’imene è intatto o meno, ma il vero significato della verginità è l’essere pronti anima, cuore e corpo per donarsi pienamente a colui con cui si desidera condividere la vita.

L‘imene è stato dunque considerato da sempre come l‘indicatore del fatto che una donna avesse avuto o meno rapporti sessuali ma oggi sappiamo che questo è falso.
Sono molte le domande che si pongono gli adolescenti sull’imene e la sua funzione ad indicare che ancora non è a tutti chiara la sua reale funzione.
Come rompere l’imene?, ma l’imene si vede ad occhio nudo?, come si fa a capire se l’imene si è rotto se non esce sangue?, è possibile che con le dita si sia rotto l’imene?
Queste e molte altre domande sono ricorrenti tra i giovani, vediamo quindi cos’è davvero l’imene, cosa dice la scienza e quali sono le leggende legate alla verginità.



Si tratta di una sottile membrana di tessuto connettivo che chiude parzialmente l’ingresso della vagina e protegge i bambini da microrganismi ed infezioni. Con l’avvento dell’adolescenza, la vagina sviluppa una propria auto difesa e l’imene perde la sua utilità.
Il suo spessore e rigidità varia per ogni donna. Se rimane intatto sino alla prima penetrazione può causare del dolore durante l’atto sessuale causato dalla contrazione dei muscoli vaginali che impediscono una penetrazione senza ostacoli.

Può anche, rompendosi, far uscire del sangue che, al pari di una piccola ferita, si rimargina quasi subito non provocando alcun genere di emorragia. Un imene molto elastico può anche essere attraversato dal pene senza che si produca alcuna lacerazione ne perdita di sangue.

L’imene può essere di varie dimensioni, spessori e forme variabili da donna a donna. Può essere come un anello (imene anulare) o presentare piccoli fori (imene cribriforme) oppure ancora avere la forma di una falce (imene a falce).






Un imene intatto è la prova della verginità?
Essendo, come detto prima, che la sua elasticità e lo spessore varia da una donna all’altra, l’imene intatto non costituisce prova di verginità.
Ci sono donne che hanno una vita sessuale attiva e un imene intatto o, al contrario, donne vergini che presentano un imene già lacerato. L‘imene può rompersi accidentalmente con sport quali l’equitazione, la danza o sport cruenti oppure andando in bicicletta per cui la sua assenza non dimostra che la donna non è vergine.

Al contrario essendo la sua elasticità molto grande, a volte, rimane intatto dopo diversi rapporti sessuali. Sono stati riscontrati casi di donne in gravidanza con l’imene intatto. Quindi, nemmeno i medici possono determinare con certezza se una donna ha avuto rapporti sessuali o se si sia rotto per altri motivi.

La paura di rompere l’imene durante il primo rapporto sessuale o di provare un dolore assurdo può condurre la donna al vaginismo.
Il vaginismo avviene quando vengono contratti involontariamente i muscoli del perineo, della vulva, dell’orifizio vaginale in modo tale da impedire la penetrazione o un semplice esame ginecologico.
Per non incorrere nel vaginismo è fondamentale che ogni donna capisca dove è situato l’imene, qual’è il proprio tipo di imene (cribriforme, anulare, ecc…), e sapere che, essendo una membrana elastica, può essere divaricato con dolcezza, anche con le dita, prima di un rapporto fino ad allargarlo in modo tale da permettere la penetrazione.

Infine gli imeni che non presentano fori e che necessitano di un intervento chirurgico (imenectomia) per essere aperti sono rarissimi.





Vi metto il link e
Ringrazio ancora Dolly della Valigia Rossa per avermelo indicato!

http://www.bloggeria.org/anatomia-dellimene-prova-di-verginita-ecco-cosa-dice-la-scienza

avatar
Stefy (Bauby)
Admin

Messaggi : 771
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Colline del Monferrato

Vedi il profilo dell'utente http://liberalibido.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Perenelle il Mer Gen 25, 2012 5:13 pm

cavolo, io vorrei poterlo vedere!ma mi sa che è un po' tardi...controllerò, comunque!
avatar
Perenelle

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 03.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 25, 2012 5:54 pm

Anche per me mi sa che è un po' tardi... Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Stefy (Bauby) il Mer Gen 25, 2012 6:27 pm

rido di gusto mi fate morire dal ridere!!
bhè però il topic si chiama vaginismo e prima volta....poi non saprei quante di noi riusciranno a trovarsi ancora un pezzetto d'imene!! ahahahaha
avatar
Stefy (Bauby)
Admin

Messaggi : 771
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Colline del Monferrato

Vedi il profilo dell'utente http://liberalibido.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Tizy il Mer Gen 25, 2012 8:48 pm

mi sa che sono l'unica allora Razz
avatar
Tizy

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 20.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vaginismo e la prima volta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum