Libera Libido
Ciao, per poter partecipare attivamente alle discussioni, devi essere registrata.
La registrazione è gratuita!
Dopo la registrazione ti invito a presentarti nell'apposita sezione "un po' di noi" prima di rispondere alle discussioni o aprirne di nuove.
Saremo liete di accoglierti nella nostra comunità!

Pene... curvo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pene... curvo

Messaggio Da mordicchio il Mar Gen 22, 2013 2:09 pm

già esiste anche il pene curvo all'insù, all'ingiù o laterale Razz non bastava grosso o piccolo, corto o lungo, circonciso ecc. ebbene ho trovato in rete questo interessante articolo (non ricordo il sito ma almeno ho il nome i colei che lo ha scritto):

Scritto da Maria Sposetti

Martedì 12 Ottobre 2010 06:55
Sezione: Il Sesso
Pene curvo



"Il pene organo erettile dell'apparato genitale maschile, è costituito dal glande, corpi cavernosi e uretra peniena. Funzione principale di questo apparato e quello di portare l'urina all'esterno e permettere l'immissione del seme maschile nelle profondità delle vie genitali femminili.

Il pene è un organo con un elevata elasticità, durante l'erezione si riempie di sangue con conseguente aumento di circonferenza e lunghezza.

Nel corso di un erezione, il pene si ingrossa mantenendo una posizione dritta, la curvatura post-erezione è data da un anomalia congenita o acquisita, dovuta a una diminuzione di elasticità, di uno o più strati del pene che porta alla riduzione di lunghezza di una parte dei corpi cavernosi.

Le varie tipologie di curvature si dividono in; ventrale, laterale, dorsale, complessa.

Per quanto concerne la curvatura congenita, si verifica nel corso dello sviluppo del pene, con difetti di spessore e di elasticità delle fasce di rivestimento del pene.

Esistono cinque tipi di recurvatum, ma il più frequente è dato da anomalia di sviluppo dei corpi cavernosi con uretra e fasce di rivestimento normali.

Il grado di deviazione è variabile, nel pene curvo in genere la lunghezza è maggiore, prima dell'intervento chirurgico si valuta la curvatura con il pene in erezione.

La tecnica chirurgica di raddrizzamento si base sulla creazione delle plicature sulla superficie del lato convessa, su cui vengono posti dei punti di sutura riassorbibili.

Il risultato viene sempre valutato tramite una nuova erezione indotta da farmaci, sempre nel corso dell'intervento stesso.

Con la tecnica chirurgica si ha una perdita di lunghezza di circa 1 o 2 cm, tale tecnica non viene applicata in caso di pene corto e curvo in quanto invalidante.

Le curvature di tipo patologiche si evidenziano con la patologie di La Peyronie o Induratio Penis Plastica, la quale è caratterizzata da una cicatrice detta placca. Si presente in genere in una zona con ridotta elasticità con conseguente curvatura omolaterale alla placca.

Alcuni ritengono il trauma da coito l'effetto scatenante la malattia, scaturito su un substrato di anelasticità che è la condizione predisponente la patologia.

Il trauma determina un ematoma che innesca un meccanisco auto immunitario su cui si forma la cicatrice, il tempo di rimodellamento dell'ematoma e della cicatrice richiede circa un anno.

Questo tipo di patologia colpisce di solito uomini di mezza età raramente giovani ed anziani.

La patologia di Peyronie e la disfunzione erettile sono spesse associate. Con l'invecchiamento i tessuti diventano meno elastici ma se l'intensità ed il vigore del rapporto sessuale persistono la stessa forza può provocare la curvatura del pene.

L'esordio della patologia scaturisce da un trauma, che il paziente non sempre ricorda , accusando successivamente dolore ad ogni erezione con leggero rigonfiamento e curvatura che tende ad accentuarsi.

Inoltre la distrazione ed il dolore, possono avere aspetti psicologici rilevanti per il paziente stesso."
avatar
mordicchio

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum