Libera Libido
Ciao, per poter partecipare attivamente alle discussioni, devi essere registrata.
La registrazione è gratuita!
Dopo la registrazione ti invito a presentarti nell'apposita sezione "un po' di noi" prima di rispondere alle discussioni o aprirne di nuove.
Saremo liete di accoglierti nella nostra comunità!

E quindi, questo sesso anale?

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da neve79 il Sab Apr 14, 2012 5:10 pm

E lo so...ma se cambio preservativo a ogni passaggio prima ci si "fredda" e poi non ci basta la scorta annuale... Rolling Eyes
avatar
neve79

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 13.04.12
Età : 38

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da Stefy (Bauby) il Lun Apr 30, 2012 6:35 pm

Monologo di Elena Cioccio per presentare la puntata a tema sul sesso anale de la Malaeducaxxxion!



http://www.la7.it/lamalaeducaxxxion/pvideo-stream?id=i546095

_________________
Il benessere sessuale è parte integrante della salute psicofisica!
avatar
Stefy (Bauby)
Admin

Messaggi : 771
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Colline del Monferrato

Vedi il profilo dell'utente http://liberalibido.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da Stefy (Bauby) il Ven Mag 04, 2012 10:13 am

Link alla puntata de La Malaeducaxxxion dove si chiscchera di sesso anale!!

http://www.la7.it/lamalaeducaxxxion/pvideo-stream?id=i547687

...da vedere!!

_________________
Il benessere sessuale è parte integrante della salute psicofisica!
avatar
Stefy (Bauby)
Admin

Messaggi : 771
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Colline del Monferrato

Vedi il profilo dell'utente http://liberalibido.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da Stefy (Bauby) il Lun Mar 25, 2013 1:08 pm

Nella sezione "salute sessuale/il nostro corpo" trovate un altro post sull'argomento sesso anale

( sezione aperta anche agli utenti non iscritti e più precisamente a questo link http://liberalibido.forumattivo.it/t166-l-ano-penetrazione-anale )

_________________
Il benessere sessuale è parte integrante della salute psicofisica!
avatar
Stefy (Bauby)
Admin

Messaggi : 771
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Colline del Monferrato

Vedi il profilo dell'utente http://liberalibido.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da Ospite il Mer Mar 27, 2013 8:29 am

“Una volta ho amato un uomo così tanto da annichilirmi: ero tutta Lui e niente Me. Ora mi amo quel tanto che basta perchè non esista alcun uomo: sono tutta Me e niente Loro. Una volta loro erano tutti Dio e io ero un parto della mia fantasia, ora sono gli uomini a essere un parto della mia fantasia. Lo stesso gioco, ma in posizioni diverse. Non conosco altri modi di giocare. Qualcuno deve stare sopra, qualcuno sotto. Stare fianco a fianco è una noia (…). Il mio passaggio non è stato da sotto a sopra, ma da sotto a sotto: dalla mia dolorosa sottomissione emotiva alla mia beata sottomissione sessuale. Questa è la storia del mio cambiamento e del prezzo che ho pagato. Molto caro” (Tony Bentley, incipit di “The Surrender” che Vi consiglio caldamente, tanto per restare in tema:)).

Vent'anni di danza classica per scolpire un culo perfetto: e per vivere un'esperienza d'amore completa, sciolti “i muscoli, i tendini, la carne, la rabbia, l'ego, le regole, i censori, i genitori, le cellule, la vita”. La sodomia come esperienza di eternità: come atto sessuale più estremo e sensato. La sodomia come viatico alla conversione di un'atea: è il suo momento di misticismo. Perchè perde il controllo, s'abbandona completamente al suo amato; oltre il controllo, scrive, “c'è Dio”.

La narratrice ha una serie di convinzioni. Il culo non sa mentire. La sodomia trascende tutti gli opposti, tutti i conflitti. La sodomia dà speranza. Il sesso anale è un evento letterario. Non ha a che fare col sentimentalismo, ha a che fare col limite scomodo della verità. La collera, scrive, “regna nel culo. È un vicolo dickensiano, il culo”. Il culo è l'uscita verso l'infinito: “la porta di servizio per la libertà”. Il culo, infine – ma questo non viene scritto – è il ricordo più bello dei tre anni d'amore vissuti con A-Man, l'amante perfetto, sognato, vissuto e perduto. Questa ossessione per la sodomia nasconde l'ossessione per un grande legame andato distrutto.

**

La Bentley racconta la sua vita a partire dai primissimi anni di danza classica, e dalla sua formazione famigliare: figlia di genitori atei, ha sempre osservato con stupore cosa significasse credere in Dio per le sue amiche e per le ballerine, e ha sempre desiderato di poterlo fare. La danza le ha insegnato “il dolore finalizzato al progresso, il dolore finalizzato alla bellezza”: non è mai stato un dolore finalizzato a sé stesso, non ha mai avuto a che fare con la santità. Non bastava. Ma lei continuava a cercare Dio: “lo sposò”, a ventitre anni, unendosi al figlio d'un pastore; ma poi lo smarrì di nuovo, dieci anni dopo. Prima e dopo, storie e avventure; come una “scienziata del sesso”.

Meravigliosa quella col suo massaggiatore. Figlia questa massima: “Per me l'amore esiste solo in un attimo di scelta in un attimo di tempo: non vi è altra manifestazione se non quella che è a portata di mano lì per lì. La chiave di tutto sta nel ripetere quegli attimi”. E poi tutta una serie di amarcord: menage a trois, orge, feticismo dei piedi, feticismo della biancheria (mutandine “senza cavallo”), maschi lesbici (cunnilingus), uomini-bestia, esperienza lesbica (“è come guardare in faccia il narcisismo esclamando un sonoro sì. Profondo. Umido”), tre donne e un solo uomo, culto per il sesso a stomaco vuoto e per le cene in compagnia d'un libro, storie di sesso con cristiani repubblicani e con atei di sinistra (“lezione di delusione progressista”), prima sodomia (“smisi il lutto per la fine del mio matrimonio”), depilazione (con tanto di rituale), arte della fellatio (molte le varianti segnalate), gelosia (artefatta, e infine vera).

Letture principe, segnalate con negligenza a un tratto, Simone Weil, Freud, Nietzsche, D.H. Lawrence, Anais Nin, Henry James, Erich Fromm, Erich Hoffer, Ernst Becker, Kierkegaard.

**

“Tutti gli stati americani avevano una legge antisodomia fino al 1962, quando l'Illinois fu il primo ad abrogare la legge. La conseguenza fu un'ondata costante di abrogazioni in altri 27 Stati e nel Distretto della Columbia: è bello vedere che tutte quelle inculate nella capitale erano state finalmente legalizzate”. Sì, è ancora così in Texas, Missouri, Kansas, Oklahoma: almeno, per gli omosessuali; altrove (Florida) per tutti. Tra 1954 e 1974 ci furono 125 arresti per sodomia in South Carolina. È una scelta che costa cara, negli Stati Uniti: la loro democrazia – è il caso di dirlo – è piena di buchi:)) study

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da Stefy (Bauby) il Mer Mar 27, 2013 9:43 am

Frilaif ha scritto:“Una volta ho amato un uomo così tanto da annichilirmi: ero tutta Lui e niente Me. Ora mi amo quel tanto che basta perchè non esista alcun uomo: sono tutta Me e niente Loro. Una volta loro erano tutti Dio e io ero un parto della mia fantasia, ora sono gli uomini a essere un parto della mia fantasia. Lo stesso gioco, ma in posizioni diverse. Non conosco altri modi di giocare. Qualcuno deve stare sopra, qualcuno sotto. Stare fianco a fianco è una noia (…). Il mio passaggio non è stato da sotto a sopra, ma da sotto a sotto: dalla mia dolorosa sottomissione emotiva alla mia beata sottomissione sessuale. Questa è la storia del mio cambiamento e del prezzo che ho pagato. Molto caro” (Tony Bentley, incipit di “The Surrender” che Vi consiglio caldamente, tanto per restare in tema:)).

Vent'anni di danza classica per scolpire un culo perfetto: e per vivere un'esperienza d'amore completa, sciolti “i muscoli, i tendini, la carne, la rabbia, l'ego, le regole, i censori, i genitori, le cellule, la vita”. La sodomia come esperienza di eternità: come atto sessuale più estremo e sensato. La sodomia come viatico alla conversione di un'atea: è il suo momento di misticismo. Perchè perde il controllo, s'abbandona completamente al suo amato; oltre il controllo, scrive, “c'è Dio”.

La narratrice ha una serie di convinzioni. Il culo non sa mentire. La sodomia trascende tutti gli opposti, tutti i conflitti. La sodomia dà speranza. Il sesso anale è un evento letterario. Non ha a che fare col sentimentalismo, ha a che fare col limite scomodo della verità. La collera, scrive, “regna nel culo. È un vicolo dickensiano, il culo”. Il culo è l'uscita verso l'infinito: “la porta di servizio per la libertà”. Il culo, infine – ma questo non viene scritto – è il ricordo più bello dei tre anni d'amore vissuti con A-Man, l'amante perfetto, sognato, vissuto e perduto. Questa ossessione per la sodomia nasconde l'ossessione per un grande legame andato distrutto.

**

La Bentley racconta la sua vita a partire dai primissimi anni di danza classica, e dalla sua formazione famigliare: figlia di genitori atei, ha sempre osservato con stupore cosa significasse credere in Dio per le sue amiche e per le ballerine, e ha sempre desiderato di poterlo fare. La danza le ha insegnato “il dolore finalizzato al progresso, il dolore finalizzato alla bellezza”: non è mai stato un dolore finalizzato a sé stesso, non ha mai avuto a che fare con la santità. Non bastava. Ma lei continuava a cercare Dio: “lo sposò”, a ventitre anni, unendosi al figlio d'un pastore; ma poi lo smarrì di nuovo, dieci anni dopo. Prima e dopo, storie e avventure; come una “scienziata del sesso”.

Meravigliosa quella col suo massaggiatore. Figlia questa massima: “Per me l'amore esiste solo in un attimo di scelta in un attimo di tempo: non vi è altra manifestazione se non quella che è a portata di mano lì per lì. La chiave di tutto sta nel ripetere quegli attimi”. E poi tutta una serie di amarcord: menage a trois, orge, feticismo dei piedi, feticismo della biancheria (mutandine “senza cavallo”), maschi lesbici (cunnilingus), uomini-bestia, esperienza lesbica (“è come guardare in faccia il narcisismo esclamando un sonoro sì. Profondo. Umido”), tre donne e un solo uomo, culto per il sesso a stomaco vuoto e per le cene in compagnia d'un libro, storie di sesso con cristiani repubblicani e con atei di sinistra (“lezione di delusione progressista”), prima sodomia (“smisi il lutto per la fine del mio matrimonio”), depilazione (con tanto di rituale), arte della fellatio (molte le varianti segnalate), gelosia (artefatta, e infine vera).

Letture principe, segnalate con negligenza a un tratto, Simone Weil, Freud, Nietzsche, D.H. Lawrence, Anais Nin, Henry James, Erich Fromm, Erich Hoffer, Ernst Becker, Kierkegaard.

**

“Tutti gli stati americani avevano una legge antisodomia fino al 1962, quando l'Illinois fu il primo ad abrogare la legge. La conseguenza fu un'ondata costante di abrogazioni in altri 27 Stati e nel Distretto della Columbia: è bello vedere che tutte quelle inculate nella capitale erano state finalmente legalizzate”. Sì, è ancora così in Texas, Missouri, Kansas, Oklahoma: almeno, per gli omosessuali; altrove (Florida) per tutti. Tra 1954 e 1974 ci furono 125 arresti per sodomia in South Carolina. È una scelta che costa cara, negli Stati Uniti: la loro democrazia – è il caso di dirlo – è piena di buchi:)) study



ok Grande Frilaif, bentornato tra noi!!!

_________________
Il benessere sessuale è parte integrante della salute psicofisica!
avatar
Stefy (Bauby)
Admin

Messaggi : 771
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Colline del Monferrato

Vedi il profilo dell'utente http://liberalibido.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da mordicchio il Mer Mar 27, 2013 10:21 am

Il culo è l'uscita verso l'infinito: “la porta di servizio per la libertà”.

forte Twisted Evil
avatar
mordicchio

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da Ospite il Ven Apr 05, 2013 7:16 am

Non abbiate timori reverenziali se non per quelle situazioni in cui non volete provare mai nulla. Sperimentare è vivere.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da passione il Gio Set 26, 2013 12:00 pm

Caspita lo trovo interessantissimo questo post,anch'io ho da sempre avuto voglia di praticare sesso anale ma le dimensioni del "compagno" di mio marito mi hanno sempre bloccato mentre con altri partner piano piano ma sono riuscita a soddisfare certi miei piaceri. Da qualche tempo lui è diventato insistente e ci prova sempre a penetrarmi, ha usato anche la crema Luan ma con scarsi risultati. Lui dice che è un problema solo mio e deriva da un fattore psicologico visto che con altre persone lo pratica (ed io ne sono testimone) senza nessun problema ma io replico con la stessa sua affermazione e cioè che anch'io con gli altri non ho problemi mentre con lui....Crying or Very sad 


passione

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 25.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da mordicchio il Dom Set 29, 2013 7:02 am

passione ha scritto:Caspita lo trovo interessantissimo questo post,anch'io ho da sempre avuto voglia di praticare sesso anale ma le dimensioni del "compagno" di mio marito mi hanno sempre bloccato mentre con altri partner piano piano ma sono riuscita a soddisfare certi miei piaceri. Da qualche tempo lui è diventato insistente e ci prova sempre a penetrarmi, ha usato anche la crema Luan ma con scarsi risultati. Lui dice che è un problema solo mio e deriva da un fattore psicologico visto che con altre persone lo pratica (ed io ne sono testimone) senza nessun problema ma io replico con la stessa sua affermazione e cioè che anch'io con gli altri non ho problemi mentre con lui....Crying or Very sad 

allora le dimensioni contano davvero nel bene e nel "male" inteso nella fattispecie come possibile "dolore" e quindi rifiuto nolente da parte tua?

può darsi che sia questo particolare che lui chiama fattore psicologico, non credi?

nelle pratiche anali in rete si vede davvero di tutto anche in fatto di dimensioni, persino nel pegging dove vengono usati degli strapon esagerati affraid che sembra impossibile possano entrare...

è chiaro però he ogni pratica deve avere il consenso e la volontà di entrambi Wink




avatar
mordicchio

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da passione il Lun Set 30, 2013 2:30 pm

mordicchio ha scritto:
passione ha scritto:Caspita lo trovo interessantissimo questo post,anch'io ho da sempre avuto voglia di praticare sesso anale ma le dimensioni del "compagno" di mio marito mi hanno sempre bloccato mentre con altri partner piano piano ma sono riuscita a soddisfare certi miei piaceri. Da qualche tempo lui è diventato insistente e ci prova sempre a penetrarmi, ha usato anche la crema Luan ma con scarsi risultati. Lui dice che è un problema solo mio e deriva da un fattore psicologico visto che con altre persone lo pratica (ed io ne sono testimone) senza nessun problema ma io replico con la stessa sua affermazione e cioè che anch'io con gli altri non ho problemi mentre con lui....Crying or Very sad 

allora le dimensioni contano davvero nel bene e nel "male" inteso nella fattispecie come possibile "dolore" e quindi rifiuto nolente da parte tua?

può darsi che sia questo particolare che lui chiama fattore psicologico, non credi?

nelle pratiche anali in rete si vede davvero di tutto anche in fatto di dimensioni, persino nel pegging dove vengono usati degli strapon esagerati affraid che sembra impossibile possano entrare...

è chiaro però he ogni pratica deve avere il consenso e la volontà di entrambi Wink







Beh si! in fondo penso anch'io che influisca pure il fattore pscologico infatti una lei di coppia amica riesce a praticare la doppia anale col suo e col mio marito assieme come se niente fosse e ti assicuro che anche l'altro non scherza affatto in dimensioni;
Stasera riprovo nella speranza di riuscirci (la voglia non manca!!!)

passione

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 25.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da mordicchio il Gio Ott 03, 2013 11:27 am

passione ha scritto:Stasera riprovo nella speranza di riuscirci (la voglia non manca!!!)
ok ci dici com'è andata?
avatar
mordicchio

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da passione il Mer Ott 16, 2013 5:25 pm

mordicchio ha scritto:
passione ha scritto:Stasera riprovo nella speranza di riuscirci (la voglia non manca!!!)
ok ci dici com'è andata?
è con grande gioia e soddisfazione del corpo e della mente che annuncio a tutti di avercela fatta
Wowwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww

passione

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 25.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da gianDuja il Mer Ott 16, 2013 5:27 pm

Molte congratulazioni!!! Ha confermato le aspettative?
avatar
gianDuja

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 08.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da mordicchio il Gio Ott 17, 2013 11:53 am

passione ha scritto:
mordicchio ha scritto:
passione ha scritto:Stasera riprovo nella speranza di riuscirci (la voglia non manca!!!)
ok ci dici com'è andata?
è con grande gioia e soddisfazione del corpo e della mente che annuncio a tutti di avercela fatta
Wowwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww

lol! lol! lol! 
avatar
mordicchio

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da Stefy (Bauby) il Lun Nov 04, 2013 1:57 pm

Alla grande!

_________________
Il benessere sessuale è parte integrante della salute psicofisica!
avatar
Stefy (Bauby)
Admin

Messaggi : 771
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Colline del Monferrato

Vedi il profilo dell'utente http://liberalibido.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da Stefy (Bauby) il Lun Nov 04, 2013 1:59 pm

Approfitto per indicarvi questo post http://liberalibido.forumattivo.it/t166-l-ano-penetrazione-anale sempre riferito al'argomento sesso anale

Wink

_________________
Il benessere sessuale è parte integrante della salute psicofisica!
avatar
Stefy (Bauby)
Admin

Messaggi : 771
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Colline del Monferrato

Vedi il profilo dell'utente http://liberalibido.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da Augusto il Gio Feb 13, 2014 9:53 pm

chissa cosa si prova ad essere pentrati ?? e una mia curiostià

Augusto

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 13.02.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E quindi, questo sesso anale?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum